Organizzazione COQPM

La Commissione

Il 24 novembre 2021, nel quadro della riforma Ulteriore sviluppo dell’AI il Consiglio federale ha istituito la Commissione federale per la garanzia della qualità delle perizie mediche (COQPM), incaricata di elaborare raccomandazioni sull’allestimento delle perizie e sorvegliarne l’attuazione.

La Commissione federale per la garanzia della qualità delle perizie mediche (COQPM) ha il compito di elaborare raccomandazioni concernenti:

  • i requisiti e i criteri qualitativi per la procedura di allestimento delle perizie;
  • i criteri per l’attività nonché la formazione, il perfezionamento e l’aggiornamento dei periti;
  • i criteri per l’abilitazione dei centri peritali e la loro attività;
  • i criteri e gli strumenti per la valutazione della qualità delle perizie.

Sorveglia inoltre il rispetto di questi criteri da parte dei periti e dei centri peritali e può elaborare e pubblicare raccomandazioni.

La Commissione si compone del presidente, Prof. Dr. med. Michael Liebrenz e di altri 12 membri, nominati dal Consiglio federale fino alla scadenza del mandato in corso delle commissioni extraparlamentari, ossia alla fine del 2023. Essi rappresentano il corpo medico (3 persone), le assicurazioni sociali (AI e assicurazione contro gli infortuni; 2), le organizzazioni dei pazienti e di aiuto ai disabili (2), il settore scientifico (2), i centri peritali (1), i neuropsicologi (1) e il settore della formazione in medicina assicurativa (1).

La base giuridica per la nuova Commissione federale per la garanzia della qualità delle perizie mediche è costituita dalla legge federale sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali (LPGA). L’attività della Commissione si estende quindi a tutte le assicurazioni sociali rette dalla LPGA (in particolare AI, assicurazione contro gli infortuni, assicurazione contro gli infortuni, assicurazione militare, assicurazione malattie).

Dal punto di vista organizzativo la Commissione è subordinata al Dipartimento federale dell’interno (DFI) e la sua segreteria è aggregata all’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS). I membri sono eletti dal Consiglio federale per una legislatura e sono pubblicati sul sito web della Cancelleria federale. Anche tutti i membri delle commissioni extraparlamentari devono dichiarare i propri interessi.



Ultima modifica 29.01.2024

Inizio pagina

https://www.ekqmb.admin.ch/content/ekqmb/it/home/ekqmb/ekqmb.html